Blog

Retail e Digital Marketing: così lo shopping al negozio torna a vincere

👤 🕔 gennaio 20, 2017 0

Retail Digital Marketing

Solo qualche anno fa c’era chi era pronto scommettere sulla progressiva ma inesorabile sostituzione degli e-commerce ai negozi e alle botteghe di quartiere. Oggi però possiamo rivedere questa previsione constatando che “oltre il 50% dei dei consumatori preferisce ancora il retail“: i punti vendita fisici non stanno affatto morendo.

Tuttavia, come mette in luce Ninja Marketing, non solo per sopravvivere ma per generare profitti nell’epoca digitale, anche il mondo del retail deve svecchiarsi e mettersi al passo coi tempi. Se è vero che la l’online non ha sostituito lo shopping al negozio, è anche vero che prima di mettere mano al protafogli, i consmatori ricercano le informazioni su prodotti e suoi punti vendita online. E ciò avviene non solo prima di prendere l’auto per recarsi allo store: il 42% dei clienti utlizza lo smartphone durante lo shopping per trovare informazioni sui prodotti.

E’ allora in questi momenti che il caro vecchio retail può fare la differenza e tornare a giocarsela alla pari con l’infinito mondo degli e-commerce. Fornire ai propri clienti la possibilità di scoprire le caratteristiche dei prodotti, ricevere offerte personalizzate sui propri interessi durante lo shopping e instaurare una nuova relazione di fiducia con il conusmatore via web e app: queste, ci dicono le tendenze del mercato, sono le vie per recuperare terreno e avere successo nel retail.

BIG DATA
Se l’ingresso delle nuove tecnologie negli store porta indubbi vantaggi ai clienti, che possono così contare su un partner digitale che li guidi nei suoi acquisti, i retailers ne traggono altrettanti vantaggi.
L’impiego di app di brand, di strategie di digital marketing locale, e in-store interaction, permettono ai retailers di entrare in contatto diretto con ogni cliente. Possono ad esempio conoscere le abitudini di shopping in-store, i prodotti più ricercati piuttosto che altre preferenze.
Fornire uno strumento digitale di supporto allo shopping in-store permette ai retailers di creare insomma un nuovo rapporto di fiducia con i clienti, i quali, consapevoli dei vantaggi in termini di servizi e scontistiche personalizzate, saranno ben disposti a condividere le proprie informazioni personali.

Indoor navigation e marketing di prossimità
Tra le soluzioni che permettono di entrare in questo nuovo mondo del Digital Retail, troviamo la navigazione indoor ed il marketing di prossimità. Se è vero che la gran parte dei consumatori effettuano ricerche onlie prima di recarsi al negozio, ecco che inmaps fornisce uno strumento unico che accompagna gli utenti dalla ricerca online, fino allo store e all’acquisto. Trovare prodotti e decrizioni come se fosse un e-commerce, farsi guidare al negoazio come se fosse un navigatore, navogare all’interno del negozio e ricevere offerte personalizzate come se fosse una app di brand.
Collezionare dati sui clienti, creare un rapporto di fidelizzazione personalizzato e dinamico attraverso le funzionlità di inmaps è poi così semplice che sembrerà al retailer di averlo sempre fatto. Salvo poi notare con soddisfazioni l’incremento delle perfrmace di vendita.

Queste sono solo alcune delle possibilità che inmaps offre per rivoluzionare il mondo del retail.
Contattaci per avere maggiorni informazioni e scoprire i nuovi servizi inmaps per il retail.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *